Avere uno strumento attraverso cui prevedere il futuro o ciò che può accadere domani ha sempre affascinato tutti. Nella vita abbiamo ceduto spesso alla curiosità di leggere le previsioni astrologiche contenute nell’oroscopo, vivendo un po’ con la massima filosofica “non è vero ma ci credo”. C’è chi si lascia affascinare in modo più profondo e chi invece tende ad essere più superficiale, ma a sapere che cosa dicono le stelle lo vogliono la maggior parte delle persone. In vero i segni zodiacali, dodici per l’esattezza, riescono ad incuriosire e affascinare fino al punto di tenerci incollati a creare il tema natale o a capire quale sia il nostro ascendente. Non ci resta quindi che capire qualcosa in più su questi 12 segni.

Le costellazioni legate alla data di nascita

Le 12 costellazioni zodiacali – osservate e utilizzate nell’Antica Roma, sebbene le loro origini possano essere rintracciate anche prima – sono posizionate lungo il “percorso” del sole visto dalla Terra. Il segno a cui appartieni è determinato da quale costellazione zodiacale si trova dietro il sole nella data di nascita. Questo è quello che senza dubbio già conosci; l’aspetto più comunemente noto e importante del tuo tema natale. In sostanza, il tuo segno parla della tua identità più basilare. Rappresenta il tuo ego , le tue azioni quotidiane, l’espressione dinamica della tua volontà.

Immaginiamo il segno del Leone. Di solito viene descritto come schietto, creativo e affettuoso. Oppure il segno del Cancro viene descritto come passionale, lunatico, portato per la vita familiare. Insomma ognuno dei segni a delle caratteristiche che bene o male sono accomunate in tutti coloro nati appunto sotto queste stelle. Oppure le caratteristiche della Vergine che, scrive Oroscopissimi, sono quelle di un segno altruista e cosciente di sé.

Gli elementi

Ci sono quattro elementi nello zodiaco, tra i quali i 12 segni zodiacali sono divisi equamente (quindi tre ciascuno). Si ritiene che questi tre siano i più compatibili tra loro a causa dei loro punti in comune e dei valori condivisi.

I segni di fuoco (Ariete, Leone e Sagittario) sono noti per la loro passione, sicurezza e forti istinti, della serie agiscono di pancia. I segni d’acqua (Cancro, Scorpione e Pesci) sono i più sensibili, idealisti e gentili. I segni d’aria (Gemelli, Acquario e Bilancia) sono in genere i più comunicativi, sociali e di mentalità aperta. I segni della terra (Toro, Capricorno e Vergine) sono rinomati per la loro praticità, stabilità, realismo e persistenza. Gli elementi tendono a dipingere i segni con tratti ampi, ma sono divertenti da pensare quando si analizzano le dinamiche di amicizia , famiglia e relazione romantica.

Quanto sinora detto rappresenta solo una minima parte di quello che è il mondo complesso dell’astrologia cui ci affidiamo quotidianamente per sapere come andrà.