Funerali, le tendenze del 2019

Funerali, le tendenze del 2019

Esistono delle tendenze precise anche nel mondo dei funerali e delle imprese funebri. Un contesto in continua evoluzione, a dispetto di quello che potremmo pensare e, di conseguenza, chi offre i servizi funebri anticipa e segue quelle che sono le esigenze dei clienti. Vediamo, allora, le tendenze per il 2019 a cui ogni impresa funebre a Roma e dintorni sicuramente dovrà attenersi, come Funerali Roma.

Servizi funebri sempre più personalizzati

I servizi del 2019 saranno sempre più personalizzati e attenti a ogni esigenza della clientela. La ricerca della cosiddetta “customizzazione” è sempre più diffusa anche quando si ha a che fare con la morte. Dunque, aspettiamoci un servizio funebre personalizzato per il prossimo anno, così da rendere unico anche il momento del funerale e cercare di creare un’atmosfera il più possibile vicina a quella desiderata dal defunto. La personalizzazione, tuttavia, va a braccetto con un’altra tendenza del prossimo anno, vale a dire la pianificazione. Se è vero, infatti, che a nessuno di noi piacerebbe mettersi a organizzare il proprio funerale mentre siamo in vita, è anche vero che la morte rappresenta un momento inevitabile e come tale va affrontato nel modo più costruttivo possibile. Un’attenta pianificazione anticipata, quindi, consente di organizzarsi da ogni punto di vista, sia sotto il profilo emotivo che sotto quello finanziario, così da consentire ai propri cari di vivere un delicato momento come quello della morte in modo sereno.

Sempre più richieste per la cremazione

I funerali del 2019 saranno sempre più accompagnati dalla richiesta di cremazione. La tumulazione, infatti, sta via via scemando come preferenza post morte e sempre più persone preferiscono essere cremate che sepolte. Già nel corso del 2018, le cifre che accompagnano la scelta della cremazione in Italia registrano una crescita a doppia cifra e si presume che anche nel 2019 l’aumento continuerà a camminare alla stessa velocità. Assieme alla cremazione, altro trend in crescita è quello ecologico, ovvero di un rispetto dell’ambiente e della natura anche nel contesto delicato di un funerale.

Servizi sempre più tecnologici

Spazio, infine, alla quinta e ultima tendenza in fatto di funerali per il 2019: la tecnologia. Ma cosa vuol dire? Significa che le agenzie funebri saranno sempre più tecnologiche, così da:

  • Fornire informazioni sul web a potenziali clienti

  • Fornire servizi digitali ai propri clienti, come il contatto di parenti lontani

  • Fornire servizi multimediali come, addirittura, la diretta streaming del proprio servizio funebre o della cremazione

Dunque, le tendenze sono delineate, non resta che attendere il prossimo anno.